Heather Parisi attacca la Cuccarini: “Ballerina Maître à penser, ma sempre meno 'penser'"

Heather Parisi ha commentato con ironia la gaffe di Lorella Cuccarini a Otto e mezzo e su Twitter ha definito la collega una "Maître à penser", sempre meno "penser"

L’astio tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini continua sul web e, dopo la gaffe della "nemicamatissima" a Otto e Mezzo, ecco che l’americana cinguetta ironica sul web.

La Cuccarini, ospite di Lilli Gruber su La7, si è resa protagonista di uno scivolone che ha fatto immediatamente il giro del web. Interrogata su alcuni aspetti politici vista la sua partecipazione attiva agli argomenti di attualità negli ultimi tempi, Lorella era certa che in Italia non si votasse da ben dieci anni. “Le elezioni che abbiamo fatto lo scorso anno erano elezioni che non facevamo da diversi anni, adesso non ricordo. Non votavamo veramente per le politiche da quanto? 10 anni?”, ha dichiarato la Cuccarini, dimenticando che l’ultima volta che gli italiani sono andati a votare risale al 2013 e che in Italia si vota ogni cinque anni. L’errore è stato immediatamente corretto in diretta tv, ma i telespettatori non hanno potuto fare a meno di commentare la gaffe della conduttrice.

Tra questi, immancabile la stoccata di Heather Parisi che, tramite il suo profilo Twitter, ha punto la collega: “E così dopo la ballerina sovranista, la ballerina "Maître à penser". In verità sempre più "Maître" e sempre meno "penser".

Lo scontro a distanza tra le due “nemicheamatissime” è solo uno degli ultimi, già in passato le due hanno avuto modo di battibeccare via social lanciandosi accuse reciproche. E, se la Cuccarini tende sempre a sminuire le liti con la Parisi, quest’ultima non perde occasione per manifestare l’antico astio che la lega alla rivale.