10 start up per Expo 2015

Ecco dieci nuovi progetti per dare spazio a brand aziendali e creare posti di lavoro

Il sud Italia offre un mercato di enogastronomie uniche al mondo.
Tutti sono a conoscenza che l’esperienza di Expo 2015 sarà basata sui prodotti alimentari di ieri e di oggi, sulla possibilità di garantire, sempre di più, un impegno in campo alimentare che sia matrimonio tra gusto e salute.
Adriano Bonfanti e Gigi Reggi, esperti di comunicazione da oltre trent'anni, hanno avuto un'idea e l'obiettivo è di farla adottare da sponsor che credono in Expo e che sono pronti a sostenerla.
Il progetto “L'oro del sud” prevede come soluzione un padiglione -museo con i prodotti più svariati esposti come gioielli.
Accanto a ogni prodotto poi ci sarà la descrizione completa e le qualità organolettiche speciali. A seguire, un mercato tipico del sud dove assaggiare le bontà presentate.
L'oro del sud intende diventare un nuovo marchio di qualità per ridare, a tutta una serie di prodotti, la riconoscibilità e il prestigio che meritano, soprattutto in campo nazionale.
Adriano e Gigi, promotori dell'iniziativa sono alla ricerca di quei produttori che lavorano la terra da anni e che si battono per tenere alta la qualità del prodotto.
Per sostenere e adottare questa idea basta inviare una mail ad adrianobonfanti4@gmail.com