Le 100 più belle nel reame del pallone

Quando si parla di donne il nostro calcio non teme confronti: per un verso o per l’altro raccoglie il meglio. Sia tra le playgirl sia tra i playboy. Ma quando si tratta di raccontarci storie pruriginose gli inglesi sono imbattibili. Leggi Nuts, un settimanale inglese, e scopri le 100 più belle dame del pallone, mogli, fidanzate, ma soprattutto femmine che vivono, convivono, soddisfano i bollori dei fortunati miliardari. Preso atto che la famiglia Shevchenko è in declino su tutto il fronte (Kirsten solo 62ª nella classifica delle bellone) e che Victoria Beckham non se la passa meglio (57ª), le pagine sono uno sfregar d’occhi davanti a tanta godibile abbondanza.
Avanti a tutte una inglese: la splendida Stacey Cooke, moglie di Ryan Giggs, che non è proprio un allegrone. Poi è uno sgusciare di nomi e bellezze italiane: Giorgia Palmas (5ª), fidanzata di Davide Bombardini dell’Atalanta, vince il concorso di miss Italia. Nelle prime dieci si aggiungono Alessia Fabiani (6ª, ormai ex di Tacchinardi) e Federica Ridolfi (7ª, leggi Giannichedda). Poi c’è l’imbarazzo della scelta: Alessia Merz, metà di Fabio Bazzani, chiude al 100° posto. Se lei è l’ultima, immaginate le altre, fra le quali ci sono anche la moglie di Figo e l’ultima fidanzata di Ronaldo.
Il made in Italy parla di Federica Villani (Mark Iuliano), Alena Seredova italiana ad honorem per via di Buffon (17ª), Alice Bregoli fidanzata di Gilardino (21ª) e via scorrendo Martina Colombari (32ª), Adriana Fossa, moglie di Maldini, Sonia Amoruso (Del Piero), Ilary Blasi (59ª), Vincenza Cacace (66ª, compagna di Pancaro), Francesca Lodo accoppiata a Coco, Elena Santarelli, fidanzata di Corradi, Alessia Marcuzzi (82ª), Manuela Toldo al 99° posto. Gli inglesi hanno infilato anche Manuela Arcuri (30ª) ed Elisabetta Canalis (90ª) affiancandole a Coco e Vieri: poco male se poi i loro amori siano già finiti.
Le prurigini inglesi non sono finite qui. Il gusto dell’inchiesta, foss’anche tra le lenzuola, è pane loro. Ed allora un inviato del domenicale News of the World è andato a scoprire i segreti di Faria Alam, ex fidanzata di Sven Goran Eriksson ed ex segretaria della federcalcio inglese finita nella cronaca scandalistica. Faria, che deve aver spiccato senso degli affari, ricavò da quella storia boccacesca 400mila euro vendendo l’esclusiva. Non dev’esserle bastato. Ora la bella ragazza, originaria del Bangladesh, è una prostituta di lusso: 4.000 sterline (circa 6.000 euro) all’ora per un po’ di intimità. Il giornalista ha voluto toccar con mano e, ottenuto uno sconto (benemerenza per la sua amministrazione), dopo aver pagato in contanti, ha passato un paio di ore nell’elegante appartamento londinese della bellona. Tutto raccontato in un filmato. Nell’intimità Faria ha svelato anche particolari piccanti sulle notti d’amore con Eriksson. Imbarazzante quando la storia è stata rivelata. Ma non per lei, che se l’è cavata rivelando un altro segreto: «Se non fossero scoperte, tutte le donne vorrebbero essere delle prostitute». Chissà se l’ha detto pure a Eriksson...