11’ st

ROMA
7 DONI. Parate a ripetizione nel momento più difficile della gara, bravo a chiudere su Lavezzi in uscita, sul gol può poco.
5,5 CICINHO. Torna titolare dopo il diverbio con Spalletti, ma tranne qualche lancio non sembra in grande giornata (dal 19’ st MENEZ 5. Da rivedere, ma l’errore sotto porta è clamoroso).
5,5 MEXES. Rischia grosso, come a San Siro, su un retropassaggio al portiere. Non dà mai sicurezza al reparto.
6 JUAN. Meglio del francese, anche se qualche buco lo lascia anche lui.
5,5 RIISE. Inserimento difficile, pochi spunti anche se si propone spesso a sinistra (dal 27’ st TONETTO SV).
6,5 DE ROSSI. L’assist per Aquilani è sublime, prende in mano la squadra e cala solo nel finale per il gran caldo.
6 PIZARRO. Va a tratti, forse soffre l’afa del pomeriggio. Due o tre giocate da ricordare.
5,5 CASSETTI. Come esterno destro a centrocampo non è certo Taddei, sembra svagato e poco incisivo.
6,5 AQUILANI. Un gol al debutto (come l’anno scorso a Palermo) e un rigore forse negato. Ottimo impatto con la stagione.
5 JULIO BAPTISTA. Spaesato, lontano dalla porta non può essere incisivo. Anche lui da rivedere (dal 36’ st OKAKA SV).
5,5 VUCINIC. Inizio confortante, ma da punta centrale non riesce a essere pericoloso.
All. SPALLETTI 5,5. Roma un po’ sulle gambe, colpa delle assenze e di una condizione ancora non eccelsa.
NAPOLI
6 IEZZO. Attento sui palloni alti e quelli vaganti, incolpevole sul gol.

5 SANTACROCE. Rovina una buona prova con un rosso evitabile.

6 P.CANNAVARO. Concede pochi spazi agli attaccanti di casa, sempre puntuale negli interventi.
6 CONTINI. Aggressivo anche al limite dell’area, fa il suo dovere.

5,5 VITALE. Il ragazzino paga lo scotto del debutto (dal 22’ st RINAUDO SV).
6 MAGGIO. Bravo nei rientri, utile nelle ripartenze.

6 BLASI. Il solito mastino, recupera molti palloni.

6 GARGANO. Spreca una buona occasione, ma tampona molto a centrocampo.
6,5 HAMSIK. Il gol con una bella giocata, ma altre iniziative interessanti (dal 31’ st PAZIENZA SV).
6 LAVEZZI. Si muove tantissimo, contropiedi a iosa, spreca un paio di occasioni mentre altre due gliele sventa Doni.
5 DENIS. Ha il solo merito di servire Hamsik sul gol, ma l’intesa con Lavezzi è lontana (dal 39’ st ZALAYETA SV).
All. REJA 6. Si vede che ha preparato bene la partita e alla fine può anche recriminare. Il suo Napoli è già in palla.
ARBITRO RIZZOLI 6. Forse c’era un rigore per la Roma, tiene in pugno una partita non cattiva con pochi cartellini (giusto quello a Santacroce).