Il 16% del mercato Gratta e Vinci Il Tar del Lazio annulla la gara

Il Tar del Lazio ha annullato la gara indetta dai Monopoli di Stato per l’aggiudicazione del Gratta e Vinci, accogliendo quindi il ricorso con cui Sisal aveva impugnato il bando. Secondo quest’ultima le clausole in esso previsto avrebbero reso difficile la partecipazione di soggetti diversi dall'attuale gestore, il Consorzio Lotterie Nazionali, controllato da Lottomatica. I Gratta e Vinci rappresentano quasi il 16% del mercato totale dei giochi.
\