Dal 1995, le tappe della riforma

1995 - Il sinodo diocesano chiede la riforma della liturgia ambrosiana.
1996 - Il cardinale Carlo Maria Martini incarica la congregazione di formare una commissione per esplorare la possibilità di un lezionario.
2005 - La congregazione approva il rito ambrosiano
2006 - Il progetto viene presentato alla Santa Sede
2007 - Il progetto viene presentato a tutti i sacerdoti della diocesi e riceve il consenso del Consiglio presbiteriale diocesano
2008 - Arriva l’approvazione da parte della sede apostolica.