In 2 tentano di abusare di un giovane disabile

Due extracomunitari, probabilmente romeni, hanno tentato ieri di violentare un giovane disabile affetto da deficit mentale a Civitavecchia. L’episodio, confermato dalla vittima agli investigatori che stanno dando la caccia agli aggressori, è avvenuto nella centralissima Porta Livorno, sopra la darsena portuale. A dare l’allarme al 113 alcuni cittadini che hanno notato due uomini mentre costringevano il giovane a entrare nell’area dei ruderi della storica rocca medioevale, ex sede del Comune. Vistisi scoperti, gli autori della tentata violenza sono riusciti a scappare prima dell’arrivo degli agenti, che hanno trovato il disabile in un locale fatiscente, attrezzato con alcuni materassi e suppellettili, utilizzato come dormitorio e rifugio dai due e probabilmente da altri stranieri clandestini.