«20 opere ferme per taglio al Fus»

«Ci sono più di 20 film pronti, ma che non riescono a uscire da più di un anno, a causa dei tagli al fondo per la distribuzione» l'ha detto il regista Ugo Fabrizio Giordani alla Casa del Cinema di Roma, a margine della presentazione dalla Fact, la Federazione autori cinematografici e televisivi. Nella ventina di pellicole «che hanno un valore intorno ai 40-50 milioni di euro, c'è anche il mio film, Promessa d'amore, una commedia sentimentale con Catherine Spaak e Tony Musante». «Il fondo dava diritto a finanziamenti che andavano dai 300.000 ai 600.000 euro, ma il ministero dei Beni Culturali, dopo i tagli, ha fatto offerte ridicole tra i 15.000 e i 30.000 euro, che qualcuno ha anche accettato, pur di uscire, anche se in maniera quasi clandestina».