Dal 2007 a Istanbul e Mosca

La Lancia va all’attacco della Turchia: dal primo trimestre 2007 le vetture del marchio torinese che appartiene al gruppo Fiat Auto saranno commercializzate da Tofas AS. La joint-venture paritetica tra Fiat Auto e Koc Holding è quotata alla Borsa di Istanbul. Lo ha annunciato Olivier François, brand manager del marchio Lancia, in occasione dell’inaugurazione del salone dell’Auto di Istanbul. In Turchia sarà commercializzata l’intera gamma, tranne il monovolume Phedra. E «oltre alla Turchia - ha detto François - dove inizieremo a vendere le nostre vetture dal primo trimestre del 2007, e la Russia in cui commercializzeremo la nostra gamma dall’aprile 2007, entreremo progressivamente anche sul mercato del Giappone pur non avendo la disponibilità, per il Paese asiatico, di vetture con guida a destra». François ha poi annunciato che «a ottobre le vendite del marchio Lancia sono andate abbastanza bene: i volumi sono cresciuti del 6%, mentre all’estero hanno toccato il 10%».