2007, la Michelin abbandona la F1

Parigi. La Michelin lascerà la F1 a fine 2006. La Michelin l’ha deciso in polemica con il nuovo regolamento che prevede il fornitore unico dal 2008. «Questa decisione è il risultato di profonde divergenze tra la tradizionale filosofia Michelin e il modo in cui la F1 viene gestita (il riferimento è soprattutto alla Fia, ndr)», ha dichiarato Edouard Michelin. «I team - ha risposto la Fia - hanno richiesto più volte e congiuntamente che la Fia imponesse un singolo fornitore di gomme in F1. L'accordo è stato trovato per il 2008, ma dopo l'annuncio della Michelin è probabile che sia anticipato al 2007. Le scuderie saranno sicuramente contente». E infine: «Un singolo fornitore renderà la F1 più corretta, più sicura e meno dispendiosa per i team ed eviterà il ripetersi di un problema come quello emerso nel Gp Usa».