2008: Casini lo invita al «centro» Ma la risposta resta evasiva

Pier Ferdinando Casini, nel 2008, solletica le velleità politiche di Montezemolo e lo invita a costruire, con l’Udc, il «grande centro». Da tempo, infatti, il gossip politico indicava il presidente della Ferrari come intenzionato a una «discesa in campo». Quella di Casini sembra a tutti l’occasione giusta. Gli amici chiedono a Montezemolo, maliziosamente, «La labirintite di cui soffri, ti farà cadere a destra o a sinistra?», e lui risponde: «Al centro». Ma Montezemolo, quell’anno, preferisce di nuovo non «cadere» da nessuna parte.