Il 21 giugno sciopero in Liguria per il contratto

Partiranno il 21 giugno gli scioperi generali regionali di quattro ore proclamati da Cgil, Cisl e Uil per i lavoratori pubblici e privati. Tra i primi a fermarsi saranno i lavoratori di Liguria, Lazio e Puglia. Lo sciopero - per sostenere il rinnovo di tutti i contratti a partire da quelli del pubblico impiego - si svolgerà dalle 8 alle 12 per il personale giornaliero, ed interesserà le prime quattro ore di ogni turno per il personale turnista.
Di questo sciopero si è parlato anche durante il nono congresso Cisl delladella Regione Liguria. L’incontro si è aperto ieri con la relazione del segretario generale uscente Vittorio Panizza.

Annunci

Altri articoli