A una 25enne il seggio di Alemanno

Annagrazia Calabria, avvocato, subentrerà al neosindaco: «Orgogliosa di rappresentare i giovani»

da Roma

«È una giornata meravigliosa, non solo per Gianni Alemanno e per tutto il Pdl, ma anche per me, che ho 25 anni ed entro in Parlamento, fiera e orgogliosa di poter rappresentare i giovani». A parlare è Annagrazia Calabria, occhi azzurri e lunghi capelli castani, che entra alla Camera subentrando a Gianni Alemanno, eletto lunedì sindaco di Roma. La Calabria, infatti, era la ventitreesima nella lista del Pdl alla circoscrizione Roma1, la terza dei non eletti. Ma se le opzioni dei due capilista Silvio Berlusconi (Molise) e Gianfranco Fini (Puglia) hanno liberato il seggio per i numeri 21 e 22, Mariarosaria Rossi e Gianfranco Sammarco, l’exploit capitolino di Alemanno ha dato via libera anche a Annagrazia. Che è romana, praticante avvocato, ha già esperienza politica e per alcuni anni è stata la presidente della commissione politiche giovanili di Forza Italia. E ora si candida a più giovane del Parlamento. Auguri.