Un 4-3 dell’Inter vale oro, arbitra Rosetti

da Milano

L’Inter potrebbe far la fortuna di qualche scommettitore: un 4-3 esterno, come nella scorsa stagione, oggi vien pagato 120,00. Intanto è sicuro l’arbitro: scelto Rosetti che ha appena arbitrato Chelsea-Liverpool. Quest’anno l’Inter, con l’arbitro torinese, ha sommato tre pareggi, una sconfitta e una vittoria. Il Milan due successi ed un pari. Grande attesa fra la gente nerazzurra: il 1° maggio si sono presentati 4000 tifosi ad Appiano Gentile. Ma anche ieri c’è stato il pienone (ha fatto show Bruno dei Fichi d’India vestito da ciclista). Mancini ha provato Rivas in difesa, in coppia con Materazzi, e Chivu a sinistra. Zanetti potrebbe essere l’uomo destinato a seguire Kakà; Crespo e Cruz per l’attacco. Dalla Spagna arrivano notizie di una idea Inter: acquistare David Villa dal Valencia per 40 milioni. Battute di Mihailovic sul futuro di Mancini: «Rimane qui, se quattro anni fa fosse arrivato Mourinho non avrebbe vinto altrettanto». Eppoi sull’ipotesi che l’ex tecnico del Chelsea abbia comprato una casa a Monza: «Perché non in centro a Milano? Se avessi i suoi soldi, l’avrei fatto». A proposito di Chelsea, i complimenti di Materazzi a Lampard: «È stato grande, ha sopportato la morte della mamma, ed ha tirato il rigore. Gli auguro di alzare la coppa da capitano».