Il 40 % dei bambini europei senza seggiolino

Sicurezza: gli incidenti stradali sono la prima causa di morte in Europa per i ragazzi tra i 5 e i 13 anni

Da indagini condotte dall'Aci e da altri Automobile Club europei sui dispositivi di ritenuta dei bambini emerge che i seggiolini per auto rappresentano ancora un punto debole del sistema di protezione offerto dalle vetture. Sebbene soddisfino i requisiti di omologazione, molti seggiolini offrono una protezione inadeguata negli impatti laterali, ma ad incidere è anche la scarsa cultura della sicurezza da parte degli automobilisti.
Purtroppo, gli incidenti stradali sono la prima causa di morte in Europa per i ragazzi tra i 5 e i 13 anni (12 mila minorenni deceduti ogni anno, 5.000 bambini). Una recente ricerca ha evidenziato che il 40 % dei bimbi europei viaggia senza seggiolino e oltre il 50 % in modo inadeguato. Inaccettabile la giustificazione di un genitore su quattro che non utilizza il seggiolino per la scarsa propensione del bimbo a stare seduto.