Il 44 per cento dei laziali ha problemi di bilancia

Il 44 per cento degli abitanti del Lazio ha problemi di peso: 35 sono in sovrappeso e 9 sono addirittura obesi. I dati sono stati forniti ieri nella presentazione dell’«Obesity Day», in programma il 10 ottobre. Quel giorno chiunque vorrà potrà rivolgersi per un consulto gratuito a dodici strutture pubbliche (dieci a Roma, una a Frosinone e una a Marino) e ricevere consigli dai nutrizionisti per una sana alimentazione. Nel Lazio quasi l’81 per cento degli abitanti fa una colazione adeguata ma è il pranzo il pasto che il 59 per cento dei laziali considera il più importante. 66 laziali su cento lo consuma in casa. Pane, pasta e riso sono i grandi protagonisti della tavola: quasi 84 persone su cento ne mangiano almeno una volta al giorno. Il 76 per cento mangia carne bovina un paio di volte alla settimana, mentre il latte è consumato almeno una volta al giorno dal 65 per cento. Frutta e verdura sono consumate almeno una volta al giorno dall’82,5 per cento dei nostri corregionali.