44’ st

FIORENTINA
6 FREY. Crocefisso da Nevded, risponde a tutti gli altri.
5,5 ZAURI. Sognerà Nedved che lo anticipa come un ragazzino. Più credibile in fase d’attacco.
6 GAMBERINI. Molto attento a non lasciar spazio a Amauri.
5,5 KROLDRUP. Coriaceo, ma non abbastanza con Grygera.
6 VARGAS. Promette tanto, non sempre mantiene.
6 ALMIRON. Forse era il bianconero che lo terrorizzava: in viola trova sostanza e migliora il gioco. (Dal 9’ st Jovetic 5. Tanta zazzera e poco altro)
6 MELO. Centrocampista metodista che gioca sulla piastrella. Serve, ma nessuno ne sentirebbe la mancanza.
5 DONADEL. Corre tanto, poca personalità. Fatica a trovare logica al suo gioco (Dal 33’ st Kuzmanovic sv)
6 SANTANA. Guizza e impazza: resta solo il fumo.
6,5 GILARDINO. Compare in partita dopo 31 minuti: cambia la maglia, resta la vacanza di attributi. La resurrezione arriva nel finale, con un gol bello e fortunato.
5,5 OSVALDO. Va a cercarsi i guai, ma anche i palloni. Più volontà che contenuti. (Dal 18’ st Pazzini sv)
ALL. PRANDELLI 5,5. Un po’ di pallore in attacco. Squadra ancora un po’ ingenua.
JUVE
6 BUFFON. L’occhio non lo aiuta nell’occasione del pareggio.
6 GRYGERA. Difensivamente preoccupante. Fortunato in attacco, pesca il rimpallo che vale l’azione-gol.
7 LEGROTTAGLIE. Un bel bronzo che strappa palloni importanti. Colonna difensiva.
5 MELLBERG. Alterna brividi a dignitosi recuperi. Ma il gol è anche colpa sua.
5 MOLINARO. Comprimario da panchina. (Dal 29’ st De Ceglie sv)
6,5 CAMORANESI. Inizio nella nebbia, quando ne sbuca fuori la Juve prende consistenza. (Dal 43’ st Iaquinta sv)
5 MARCHISIO. Peggio di un’ombra: inadatto a ruolo e partita.
6 POULSEN. Reincarnazione di Hulk: mette paura. Poche cose ma fatte bene.
7 NEDVED. Se gira il motore sono guai per tutti. E si vede. Imprescindibile. Non solo per il gol.
6 AMAURI. Lotta e si sbatte come un gigante che vuol strappare la rete.
5,5 DEL PIERO. Rallenta quasi sempre l’azione: più mestiere che arte. Primo tempo da firma, ripresa da cadaverino. Senza benzina.
ALL. RANIERI. 6. Squadra compatta, zoppa in un paio di uomini.
ARBITRO: MORGANTI 5,5. Stravagante in certe decisioni.