Dopo 48 anni ecco di nuovo la Sanremese

La Sanremese non sta più nella pelle. Questa sera alle 20.30, alla stadio comunale, con un avversario di tutto rispetto, la Triestina, la squadra ligure tornerà dopo ben quarantotto anni a disputare la Coppa Italia maggiore. L’ultima volta che la formazione di ponente ebbe modo di giocare questo torneo fu nel 1958-59. I liguri, su venti gare totali hanno pareggiato una sola volta, a Savona, nel dicembre del 1936. Da allora, in coppa, otto successi e sei sconfitte per i sanremesi. La Triestina nella gara di questa sera è a due passi dai cento gol in coppa: si trova infatti a 98, con la prima rete assoluta siglata da Trevisan in Triestina-Rovigo 1-1 del 26 dicembre 1935. Sempre in fatto di numeri, ricordiamo che su cinque gare ufficiali a Sanremo, la Triestina non è mai risultata vittoriosa. Il bilancio infatti parla di un successo ligure e di quattro pareggi. Sfida inedita, infine, in questa gara di coppa, tra i due allenatori, Rodolfi della Sanremese (all’esordio assoluto da tecnico nel torneo) ed Agostinelli della Triestina. Quanto alla gara di questa sera, la vittoria della Sanremese per il TotoSì è data a 3.85, il pareggio 2.75, la vittoria della Triestina a 2.
Infine un’ultima notizia che questa volta riguarda il Savona, ripescato in serie D. Lo ha deciso il consiglio direttivo del campionato della D, nell’ambito dei ripescaggi per integrare gli organici. Col Savona sono saliti Riccione, San Paolo Bari, Pro Belvedere Vercelli, Orvietana, Montebelluna e Rossanese.