IL 7 NELLE ZONE DEL TERREMONTO, IL 10 A DANZICA

Agenda impegnata, tante cose da fare... ma l’Italia può tirare un sospiro di sollievo: domenica prossima Giorgio Napolitano sarà a Danzica al debutto europeo degli azzurri contro la Spagna. «È previsto che ci vada. Al momento è previsto che ci vada la squadra dell'Italia, se non ci va ripenserò alla mia decisione». Ma Prima, il giorno 7, l’incombenza della visita alle zone dell’Emilia colpite dal terremoto (con calma, Signor Presidente). Poi lo stadio in Polonia. Esulta il ct della nazionale - sempre sensibile alla correttezza istituzionale - Cesare Prandelli: «Dico grazie al presidente della Repubblica, non vediamo l’ora di abbracciarlo». Un sobrio abbraccio a un sobrio tifoso.