Un 77 lordo accende la prova di Margara

La dodicesima tappa del circuito è andata in scena sullo storico percorso di Margara. Centoventi i giocatori in gara, in una piacevole giornata di sole.
Risultati degni di nota con grandi prestazioni per le squadre a podio. Da segnalare il risultato lordo di 77 della IdealPack, tra i più alti di questa edizione.
«Il campo di Margara era in ottimo stato – ha commentato Giulio Ghisolfi – e non particolarmente difficile, come testimoniano gli ottimi risultai anche nel netto. Noi quattro abbiamo comunque giocato tutti bene. La nostra squadra è composta da giocatori bassi di handicap e quindi più portata per vincere il lordo». Primo netto G&V Immobiliare.