8 marzo, la Carfagna con le soldatesse

Mara Carfagna (nella foto) va in uno scenario devastato dalla guerra. E invece di convegni e mimose, per l’8 marzo, sceglie un teatro ben più reale, dove il concetto di «pari opportunità», altro che tema di discussione una volta l’anno tra retorica e fiori, è una realtà concreta che si vive tutti giorni: il Kosovo, e le 80 soldatesse italiane che lì, esattamente come i colleghi uomini, sono in missione di pace. Proprio con le donne soldato, come anticipato da Italia Oggi, il ministro delle Pari opportunità trascorrerà il suo 8 marzo. E il contingente italiano è già in fibrillazione, per preparare domani un’accoglienza speciale al ministro. La visita di Mara Carfagna sarà anche un’occasione per mettere in contatto diretto i militari in missione di pace nella zona e le famiglie: è stato infatti già annunciato un collegamento diretto con Domenica in.