Gli 85 anni di Castro raccontati senza censure

Oggi Castro, il dittatore cubano compie 85 anni. A parte le numerose celebrazioni a Cuba e nel mondo, in Italia si distinguono due modi diversi di raccontarlo. Una di Gianni Minà, da sempre amante della questione. «Volevo raccontare l’isola di oggi, dal di dentro, con le voci della generazione che fra breve governerà il Paese». Così presenterà un documentario in due parti, di 135 minuti l’una, «Cuba nell’epoca di Obama», nelle Giornate degli Autori il 7 e l’8 settembre alla Mostra del Cinema di Venezia. «Ho sentito l’esigenza di parlarne - dice - perché con Obama ci può essere veramente l’opportunità di un cambiamento e solo se muta la politica nordamericana può farlo anche quella cubana. È un’occasione irripetibile». Minà ha anche incontrato Fidel Castro, da lui più volte intervistato in passato: «L’ho trovato bene, fisicamente ha recuperato». Sky.it invece, alla sua maniera irriverente, celebra gli 85 anni di Castro con un nuovo video di «Beautiful Lab», l’esperimento giornalistico ideato per ricostruire e raccontare l’attualità con linguaggio ironico e innovativo. La «Fidel Leadership marathon» è la clip che in 100 secondi racconta la lunghissima vita politica di Castro da quando, nel gennaio del 1959, entrò trionfante all’Avana dopo la fuga di Fulgencio Batista. A