A2A, spuntano Paolillo e Morgano

Sono ben 51 i candidati della lista del Comune di Milano ai 6 posti spettanti nel consiglio di sorveglianza di A2A, l’utility che nascerà dalla fusione fra Aem e Asm. Tra i nomi proposti dalla maggioranza di Palazzo Marino, secondo l’agenzia «Radiocor», spicca quello di Ernesto Paolillo, già ai vertici di Bpm e Pop. Intra e attuale ad dell’Inter. Sono invece 37 i candidati di Brescia, tra cui l’attuale presidente di Asm, Renzo Capra e l’ex vice sindaco Luigi Morgano.