A.A.A. cercansi sindaci maratoneti

Loro sono i primi a essere abituati alle corse. Solo che stavolta non si tratta della competizione elettorale. Niente certificato e documento d’identità per votare, non occorre entrare in cabina, ma servono scarpette da jogging e pantaloncini per cimentarsi sull’asfalto della Capitale. L’Anci (sezione dell’Emilia Romagna) si sta mobilitando per far partecipare sindaci e amministratori pubblici alla Maratona di Roma 2011, in programma il prossimo 20 marzo. Oltre a professionisti e amatori, la gara vedrà la partecipazione degli eletti nei palazzi di città. La competizione reca il nome altisonante di «Campionato nazionale» ed è giunta alla seconda edizione. L’anno scorso la quota di fasce tricolori in pista fu ragguardevole, eppure gli organizzatori si augurano di battere quel record. Pronti, partenza, via: vedremo chi sarà il sindaco che saprà tenere il passo.