Abbandonati in auto Due fratellini stroncati dal caldo

Ha dimenticato i figli facendoli morire nell’auto trasformata in un forno. Trinity e Shawn, rispettivamente di 1 e 4 anni, se ne sono andati così in un parcheggio di Hanahan, in Carolina del Sud, uccisi dalla calura estiva e dall’incoscienza della madre, Sametta Heyward: la donna, mamma single di 27 anni, è stata incriminata per duplice omicidio. Secondo quanto reso noto dalla polizia, la donna si era trovata a dovere coprire due turni consecutivi sul posto di lavoro nel giorno libero della babysitter. Per non rischiare il licenziamento e non potendo darsi malata, aveva preferito lasciare i figli in auto, con cibo, bevande e l’aria condizionata accesa. Questo non è stato sufficiente a salvare i piccoli. La polizia sta cercando di capire se il decesso sia avvenuto per soffocamento nella macchina o dopo, quando la madre li ha riportati a casa anziché all’ospedale.