Abbandoni scolastici È emergenza al Sud

In Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna più di un quarto dei giovani lascia la scuola solo con la licenza media. La conferma dell’alto tasso di abbandoni scolastici al Sud arriva dall’ultimo rapporto annuale dell’Istat. Nel 2006 in Italia l’incidenza degli abbandoni scolastici è pari al 21%, superiore di 6 punti rispetto a quella registrata nella media dell’Ue, con una distanza ancora ampia rispetto al traguardo fissato per il 2010 dalla strategia di Lisbona che è pari a non più del 10%. In Italia le persone che hanno abbandonato precocemente la scuola sono circa 900.000, con un’incidenza tra i maschi maggiore rispetto alle femmine. Circa l’87% dei giovani usciti dalla scuola prematuramente proviene da famiglie dove il padre o la madre hanno al più la scuola dell’obbligo.