«Abbiamo provato a vincere ma le gomme hanno mollato»

Montreal «Abbiamo sbagliato strategia, col senno del poi è chiaro. Abbiamo provato a vincere. Mi dispiace per Felipe che si è girato all’inizio e alla fine avrebbe potuto essere in un’altra posizione. È andata così. L’importante è che la macchina sia cresciuta. Non siamo contenti, ma del miglioramento della vettura sì». Così il team principal della Ferrari, Stefano Domenicali. Per Hamilton «il team ha fatto grande cose, sono felice perché sono cinque anni dalla mia prima vittoria». E Alonso: «Da primo a quinto, quegli ultimi giri sono stati lunghi, troppo lunghi, abbiamo provato a vincere, eravamo secondi, avessimo pittato con Hamilton saremmo stati secondi anche alla fine. Io ero d’accordo per quella strategia, mancavano 18 giri e andavamo bene. Purtroppo negli ultimi dieci giri le gomme segnavano non un degrado graduale ma un vero e proprio crollo e di questo siamo rimasti sorpresi. Comunque, ricordatevi che questo era un circuito McLaren».
Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 11/06/2012 - 09:45

Stefano Domenicali non dovrebbe più essere in Ferrari ormai da anni. Ogni giorno in più è un giorno di troppo.

onurb

Lun, 11/06/2012 - 17:58

Non posso che concordare con l'unico commento, quello di wilegio. Da quando Domenicali ha preso il posto che era stato di Jean Todt non ne ha combinata una giusta. Nel primo anno di Alonso in Ferrari gli ha fatto perdere il titolo mondiale per inseguire la strategia di Webber, dimenticandosi di guardare ciò che faceva Vettel che in classifica era a ridosso di entrambi. L'anno scorso la macchina non era competitiva, ma in ogni caso gli svarioni di Domenicali hanno contribuito a rendere l'annata ancora peggiore. Quest'anno non mi sembra che abbia cominciato bene. E' vero: del senno di poi sono piene le fosse. Ma lui è pagato, penso in modo adeguato, per prevedere ciò che chi non è del mestiere capisce solo a cose fatte. Ieri, quando ho visto Hamilton, che era in testa, fermarsi per il cambio gomme mi sono chiesto perchè non fermassero anche Alonso. La domanda me la sono ripetuta quando si è fermato anche Vettel. Ma in Ferrari li hanno i tempi sul giro dei vari piloti?