«Abbiamo risparmiato un milione e mezzo»

Un milione e mezzo di euro risparmiati rispetto al budget preventivato per «Carramba che fortuna!». Lo dice con orgoglio il direttore di rete Fabrizio Del Noce che, con il capostruttura Paolo De Andreis sottolinea che «questo è stato un programma tutto made in Rai, senza nulla togliere al valore delle società esterne che collaborano ai programmi Rai». Raffaella ha creduto nella Lotteria Italia - ha sottolineato ancora Del Noce nella conferenza stampa conclusiva - e questo lo ha fatto sempre. L’impegno si è visto e la sinergia tra il crederci e il numero di biglietti venduti ne è la riprova». La trasmissione ha registrato una media di ascolti, nelle 12 puntate esclusa la finale, pari al 21.41 per cento di share.