Abbiati vola Mancini super

TORINO
8 ABBIATI Secondo rigore consecutivo parato: si sta specializzando ed è entrato prepotentemente nel cuore della Maratona. Battuto solo da una deviazione fortuita. Migliore in campo.
5 FRANCESCHINI Anche se si lamenta, il fallo di mano c'è e il rosso pure.
6 BREVI Si piazza al centro e fa il suo dovere.
6 DOUDOU Non giocava titolare da quasi sei mesi.
6,5 COMOTTO Solito lavoro di cucitura tra attacco e difesa: sicurezza assoluta.
6 BARONE Una rovesciata e tanta corsa.
6 ARDITO Un paio di recuperi in mezzo al campo infiammano il pubblico.
6 GALLO Ritrova l'undici iniziale, rispetta gli ordini (34' st LAZETIC sv)
5,5 BALESTRI Dovrebbe spingere di più.
6 ROSINA Ha ampia libertà, ma non trova mai il guizzo.
4 ABBRUSCATO Spaesato (12' st MUZZI 5,5 fa quel che può: onestamente poco).
All. ZACCHERONI 6 Si inventa Abbruscato al posto di Stellone: il campo gli dà torto.
ROMA
6 DONI Inoperoso nel primo tempo, un paio di uscite nella ripresa. Tutto qui.
6 CASSETTI Piede rivedibile, ma Balestri non lo impegna mai e Rosina gira al largo.
6 MEXES Senza grandi problemi, si mangia Abbruscato.
6 CHIVU Vedi Mexes.

6,5 TONETTO Spinge spesso e volentieri in coppia con Mancini.
6 DE ROSSI Spara in curva dopo una manciata di minuti.
5,5 PIZARRO Meno propositivo del solito.
6 VIRGA Onesto lavoratore (22' st MONTELLA 5,5 nervoso, si becca anche il giallo).
6 TADDEI Non ha i cambi di marcia di Perrotta, ma non lo si può colpevolizzare per questo.
7,5 MANCINI Parte largo a sinistra come al solito, sfiora due volte il gol nell'azione che porta al rigore, calcia involontariamente ma proficuamente addosso a Totti nell'azione del vantaggio romanista. E chiude poi il match con un super-gol.
6 TOTTI Una punizione da trenta metri, poi il quarto rigore sbagliato nella stagione, il terzo in campionato. Siccome però è serata, segna quasi con il fondoschiena e non se ne vergogna.
All. SPALLETTI 6 Non cambia modulo e con un po' di fortuna porta a casa il risultato pieno.
Arbitro 5,5 PAPARESTA Un paio di situazioni dubbie, compresa quella che ha permesso alla Roma di vedersi fischiare il rigore a favore.