Abitano qui i più educati

Sono dieci anni che è la migliore: per il decimo anno consecutivo Charleston è in testa alla graduatoria delle città più educate d’America. La cittadina della Carolina del Sud guida ormai da anni la classifica compilata ogni gennaio da Marjabelle Young Stewart, una esperta in buone maniere. «La gente che vive a Charleston, per qualche motivo, è particolarmente gentile. Forse è una questione di educazione, forse l’acqua o l’aria, difficile capire perché», dice la Stewart. Charleston, famosa per l’architettura delle sue case e la bellezza dei giardini, è una cittadina «dove la gente ancora saluta chi incontra per strada, anche se è uno sconosciuto», conferma la guida turistica Nicholas Fuqua. La graduatoria delle città più educate, giunta alla 28ª edizione, vede al secondo posto la californiana San Diego, seguita da Seattle (Washington), Peoria (Illinois) e Omaha (Nebraska). La classifica è compilata annualmente dalla Stewart, che abita in Illinois, sulla base delle segnalazioni ricevute dai turisti e dai visitatori. Nel 2004 Charleston era seguita, al secondo posto, da una manciata di cittadine più piccole e meno note, tra Illinois e Iowa, collegate tra di loro (Quad City, si chiama il complesso). Nelle prime posizioni, figurava anche Pensacola, in Florida, terra di pensionati e militari.