«Abitare al Colle? Non so...»

«Abitare al Quirinale? Non ho ancora fatto di questi progetti». La signora Clio Bittoni (nella foto), moglie di Giorgio Napolitnao e nuova first lady, ha atteso nella casa di via dei Serpenti il risultato dello scrutinio al termine del quale il marito, Giorgio Napolitano, è stato eletto undicesimo presidente della Repubblica italiana. Interrogata sul possibile «trasloco» al Quirinale, ha preferito glissare: «Non ho fatto ancora progetti». Clio e Giorgio sono sposati dal 1959 e hanno due figli. Clio, avvocato, per molti anni ha lavorato nell’ufficio legislativo della Camera dei deputati. Incarico che ha lasciato quando il marito fu eletto presidente della Camera «perchè non mi sembrava opportuno restare lì», dice. Da allora, in silenzio al fianco del marito.