Abito Armani, menù bio, no al caviale E tra gli ospiti anche l’ex di lui: Naomi

Montecarlo Sono passati ben 55 anni dall’ultimo matrimonio di un principe regnante, quello da favola hollywoodiana, tra Ranieri III e l’indimenticata Grace Kelly. Riuscirà Charlene Wittstock, 33 anni, a conquistare i monegaschi? C’è da scommetterci visto che è riuscita nell’impresa nella quale molti nomi altisonanti, tra top model e attrici, hanno fallito: far capitolare il principe Alberto II, 53 anni. Intanto ecco tutto quello che c’è da sapere sul mariage princier di MonteCarlo.
La cenerentola
Come Grace Kelly, Charlene è la «Cenerentola» venuta da un Paese lontano. Con un inconveniente: deve sopportare il peso, a volte imbarazzante, del paragone con una diva di enorme fama e bellezza. Amante del mare e della natura come Alberto, con l’hobby del surf, dell’arte contemporanea e delle poesie di autori sudafricani, ha già superato brillantemente alcune prove insidiose tra le quali i viaggi istituzionali con Alberto II in Giappone e in Irlanda. Ama i bambini e ne vuole tanti come ha recentemente dichiarato in un’intervista e si rumoreggia che potrebbe essere già in dolce attesa.
Il look
Gli abiti di Charlene Wittstock per entrambe le cerimonie saranno firmati da Giorgio Armani, che la futura principessa predilige da almeno due anni. L’ultima prova dell’abito nuziale, in segreto, si è svolta a Parigi. Grazie anche allo stilista italiano, l’ex campionessa di nuoto ha smesso i panni di ragazza tutto sport e piscina, come l’aveva conosciuta Alberto II nel 2000 proprio a Montecarlo, per ricoprire quelli eleganti e sofisticati di first lady del Principato: capelli biondo platino fatti allungare per l’occasione, trucco leggero, ma seducente ed abiti lunghi spesso dalla forma volutamente sinuosa.
Le feste e la musica
I festeggiamenti si svolgeranno sotto il segno della musica. Il primo è andato in scena ieri sera allo Stadio Louiss II di Montecarlo dove oltre ad Alberto e Charlene, 15000 fortunati tra monegaschi e residenti hanno cantato sulle note della mitica «Hotel California» degli Eagles, mentre questa sera sul grande Port Hercule è in programma il concerto gratuito (così come lo saranno tutti i mezzi di trasporto del Principato) del cantautore francese Jean Michel Jarre che si preannuncia davvero straordinario in quanto a scenografie ed effetti speciali.
L’evento da non perdere
Appuntamento alla cerimonia, in programma oggi alle ore 17. La principessa per la vigilia alloggerà, con tutta la famiglia, nel mitico Hotel Hermitage. Dopo il fatidico sì ad Alberto, la coppia di neo sposi si affaccerà dalla finestra per salutare la folla e subito dopo sfilerà per le principali strade di Monaco. Infine gli sposi riprenderanno la via del Palais per il cambio d’abito in vista della cena con oltre 500 esclusivi invitati nella Salle Garnier.
I vip e le teste coronate
Qui il «piatto» è davvero ricco. Una quarantina di teste coronate, dal re Juan Carlos con Felipe e Letizia di Spagna, fino all’Emiro del Qatar. Infine Vittorio Emanuele con Marina Doria e il figlio Emanuele Filiberto con la moglie Clotilde. Inoltre 12 Capi di Stato. In rappresentanza dell’Italia il ministro della Giustizia Angelino Alfano. Sul coté vip: Bernard Arnault, Jean Todt, Karl Lagarfeld, Ines de la Fressange, Andrea Bocelli, Roberto Cavalli, Umberto Tozzi, Nicola Pietrangeli e Tasha de Vasconcelos. Non ci saranno invece i super paparazzati William e Kate in viaggio ufficiale in Canada. Assente giustificata la première dame francese Carla Bruni Sarkozy, presente invece Bernardette Chirac e notizia dell’ultima ora sarà delle nozze anche Naomi Campbell che sembrava dovesse essere al matrimonio dell'amica Kate Moss.
Il menù biologico
Cena da favola sabato sera preparata dallo chef «multi stellato» Alain Ducasse, tutta a base di prodotti naturali, dai sapori mediterranei, con legumi provenienti dalle coltivazioni «bio» della tenuta del principe Alberto II a Rocagel, il tutto bagnato da vino sudafricano. Bandito foie-gras e caviale. Anche l’auto degli sposi sarà ecologica, una Lexus Landaulet Ls 600 H ibrida con tetto trasparente.
Nessuna Pippa
Non ci sarà dopo quella inglese, una nuova Pippa, come la sorella di Kate divenuta famosa dopo le nozze. Charlene infatti non ha sorelle, ma ben 2 fratelli. Ma siamo sicuri che l'attenzione sarà sulla bellissima Principessa Charlotte Casiraghi, figlia di Sua Altezza Caroline de Hanovre.