«Abito a Voltri e chiedo aiuto»

Gentilissimi vi chiedo aiuto! Sono proprietaria di un immobile, in via Ovada 2 a Genova Voltri, situato accanto al torrente Leira e praticamente sotto ai piloni dell’autostrada, sulla statale per Masone.
La zona non è delle più carine ma il palazzo in cui abito è abitato da gente tranquilla e lavoratrice, così come tutto il vicinato, Voltri e Mele Paese compresi.
Da circa due mesi sulla sponda opposta del torrente si sono insediati un gruppo, non piccolo, di extracomunitari e in breve tempo hanno costruito una baraccopoli.
Chiunque può vedere le schifezze che depositano in ogni dove! Girano per Voltri e fuori i supermercati con prepotenza chiedono soldi etc... Molte persone hanno chiesto alla Caserma di Voltri se fosse possibile fare qualcosa per allontanarli... Rispondono che sono cittadini europei e non possono fare nulla!
Perché nella zona di Albaro i Rom sono stati allontanati in breve tempo? Possibile che il Comune non possa trovare una soluzione a questo problema?
Ripongo fiducia.