Abn-Capitalia, no all’Opa

L’amministratore delegato di Abn Amro Rijkman Groenink ha escluso un’offerta pubblica di acquisto ostile nei confronti di Capitalia o di altre banche. Groenink ha spiegato anche che la banca olandese non ha intenzione allo stato attuale di far mancare il proprio sostegno a Cesare Geronzi, presidente di Capitalia sospeso e poi reintegrato dopo una condanna di primo grado per bancarotta. «Non ho intenzione di far mancare il mio appoggio», ha detto all’agenzia di stampa Reuters.