Abn sale al 60% Lunedì il prospetto

Abn Amro è salita il 24 gennaio al 60,044% del capitale di Banca Antonveneta, rispetto al 55,796% dichiarato il 2 gennaio scorso. È quanto emerso dagli aggiornamenti Consob sulle partecipazioni rilevanti resi noti ieri. L’aumento della quota, ha spiegato la società olandese attraverso acquisti sul mercato e con l’obiettivo di preparare il terreno alla prevista offerta obbligatoria. Il prospetto è pronto e dovrebbe essere presentato in Consob lunedì. Alla fine di dicembre Abn Amro aveva acquisito, secondo gli accordi conclusi a suo tempo, la quota del 26% in mano alla Banca popolare italiana, portando così la propria partecipazione nell’istituto padovano sopra il 50%.