Abusi di mercato: ok ai regolamenti

Consob

Via libera Consob alle modifiche dei regolamenti sulle società quotate e sui mercati. L’intervento ha l’obiettivo di recepire le regole comunitarie sugli abusi di mercato e di rendere coerente la disciplina del settore. Le modifiche approvate cambiano le regole del gioco per una serie di temi cruciali che vanno dall’informativa su eventi rilevanti all’internal dealing, alla correttezza dei report degli analisti, alle operazioni sospette. La maggior parte delle disposizioni entreranno in vigore il primo gennaio. Riguardo in particolare al prospetto informativo le modifiche approvate preparano il terreno per il cosiddetto passaporto europeo, quello cioè che consentirà alla società che ottiene per esempio il via libera per lo sbarco a Piazza Affari di quotarsi anche sugli altri listini della Ue. Per le società un obbligo in più: i nuovi prospetti informativi dovranno avere una nota di sintesi scritta in linguaggio non tecnico.