Abusi su 6 donne Resta in carcere

I carabinieri della Compagnia Casilina hanno richiesto l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il pluripregiudicato Sabatino D’Alfonso già autore, il 6 agosto scorso, del sequestro di quattro ragazze nel centro storico. I militari, dopo diverse indagini e grazie al riconoscimento fotografico da parte delle vittime, hanno inoltrato all’autorità giudiziaria la misura restrittiva per il violentatore, responsabile anche del sequestro avvenuto a dicembre del 2000 nei confronti di due ragazze fermate nel quartiere romano di Cinecittà. L’uomo, denominato dagli investigatori «violentatore seriale», utilizzava sempre la stessa tecnica di azione: avvicinava le donne all’uscita da locali o sale cinematografiche e, con pistola alla mano, le costringeva a salire sulla loro auto e a dirigersi verso l’autostrada Roma-Napoli, abusando delle stesse.