Abusi su minore: 7 anni a un medico

La sentenza emessa dai giudici della IX sezione penale collegiale ha portato alla condanna a sette anni di reclusione di M.C., un medico romano. La vicenda per la quale il pedofilo è stato processato nasce dal racconto di un ragazzo di 15 anni che aveva confidato al suo insegnante degli abusi sessuali e delle molestie subite dal professionista. L’uomo era anche il medico di famiglia dei suoi genitori. Sono stati gli stessi professori a denunciare il fatto alle forze dell’ordine. Dopo un lavoro di alcune settimane, fatto di colloqui e scambio di informazioni tra gli agenti dell’ufficio minori e gli stessi insegnanti, gli investigatori ritennero di avere raccolto elementi tali per poter arrestare il medico. Il pm Roberto Staffa aveva richiesto il giudizio immediato, sollecitando l’istituto del codice che prevede di saltare l’udienza preliminare. Per questa vicenda il medico era stato arrestato il 18 gennaio dello scorso anno dagli agenti dell’Ufficio minori della divisione polizia anticrimine della questura.