Abusivi, in arrivo multe ai clienti

In 4 mesi, da gennaio ad aprile, le Fiamme Gialle hanno recuperato merce contraffatta per quasi 69 milioni di euro. Se il trend resterà invariato, a fine anno il valore complessivo dei sequestri raggiungerà circa 207 milioni di euro. «La sensazione, purtroppo, è di svuotare un oceano con il cucchiaino», ammette il comandante del Nucleo provinciale della GdF, Michele Carbone. Il fenomeno «è in aumento, le organizzazioni che finanziano il mercato del falso sono molto potenti». Ma al più presto le forze dell’ordine adotteranno una nuova arma nella lotta contro il commercio dei «tarocchi»: sanzioni fino a 10mila euro per chi acquista. Un decreto, diventato legge numero 80 il 14 maggio, ha introdotto un principio sulla competitività che punisce non solo chi vende, ma anche chi compra merce contraffatta. Carbone spiega che «un gruppo di lavoro che coinvolge tutte le forze dell’ordine sta mettendo a punto l’applicazione della nuova norma, specie per stabilire chi, operativamente, dovrà staccare la sanzione. Ma siamo a buon punto, e al più presto scatteranno le prime multe». I blitz piomberanno anche a Brera, dove il concentramento di abusivi ha superato il limite di sopportazione dei residenti.

Annunci

Altri articoli