GLI ABUSIVI DEL TIFO

Gli ingressi alla piazza Duomo, ieri sera, erano controllati dalla Polizia municipale: «Vigilanza e contrasto degli abusivi. Contro Gli autonegozi», spiegavano due «ghisa». Due agenti in via dei Mercanti. Altre tre, tutte donne, fra il palazzo della Ragione e via Mengoni. Altri ancora nelle retrovie della piazza.
I carabineri sorvegliavano il Duomo. Almeno una ventina, all’interno delle transenne che proteggevano il sagrato. C’era qualche timore, infatti, dopo le devastazioni delle notti dei festeggiamenti per coppe e scudetti.