Accesso agli atti di Metroweb: rigettato il ricorso

«Il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso con cui Aem, in risposta a una sentenza del Tar, si era opposta all’accesso agli atti relativi alla vendita di Metroweb richiesti dall’Unione». Lo annuncia Davide Corritore (Lista Ferrante). «Questo pronunciamento - spiega - ha un valore duplice, perchè ci permette di avere le informazioni fino ad ora negate sulla cessione di Metroweb e conferma il diritto generale dei consiglieri comunali ad aver accesso a tutti i documenti che riguardino aziende partecipate, diritto che una sentenza contraria avrebbe messo in discussione su tutto il territorio nazionale». I legali «stanno già prendendo contatto con Aem per entrare in possesso delle carte richieste». «Finalmente - commenta Roberto Caputo (Sdi) - un primo passo nel segno della trasparenza su questa vicenda piena di ombre». Oggi la riunione del centrosinistra per decidere su nuove iniziative e l’ipotesi di una commissione d’inchiesta.