Accessori Dalle competizioni i caschi più efficaci Entra in scena Brembo

In attesa che nuove norme contribuiscano a rendere le strade più sicure per chi si muove in moto, iniziando dall’adozione di guard-rail modificati per evitare che una semplice caduta possa avere conseguenze gravi, il casco continua a essere il più importante elemento di sicurezza. La dimostrazione arriva dalle competizioni, dove l’efficacia dei caschi è dimostrata a ogni gara. Proprio dalle gare arrivano modelli sempre più evoluti, come l’N85, integrale Nolan. L’evoluzione dei materiali ha consentito la realizzazione di una calotta compatta, all’interno della quale sono inseriti uno schermo parasole ribaltabile e sistemi di ventilazione inferiore e superiore. Dai rally, nasce l’integrale di Stilo, caratterizzato da un braccetto portamicrofono integrato nella parte anteriore, nel quale si inserisce un interfono Bluetooth. Il casco è anche un elemento alla moda, e lo dimostra la presenza sempre più frequente di griffe di altri settori. Dopo MomoDesign (nella foto, il modello Fighter), si sono aggiunti Moschino, Borsalino, Ferrari e Pininfarina, e per il 2010 si aggiungerà anche Brembo, con una sua linea. Troppo spesso, però, la manutenzione di un casco è ridotta al minimo. Ecco perché, ancora una volta, Arai si presenta all'Eicma con l’iniziativa Touring Service. Il servizio prevede il controllo e la pulizia gratuita per i clienti.