Accessori e componenti Tutti i big italiani al Mets

Il primo salone al mondo delle attrezzature, materiali, sistemi e servizi per il settore nautico

Antonio Risolo

Ancora il made in Italy protagonista, questa volta al Metstrade-Marine Equipment di Amsterdam, il più importante salone degli accessori per la nautica da diporto (13-15 novembre).

Sono 70 le aziende che espongono i propri prodotti, 11 delle quali coinvolte nella collettiva organizzata da Ice-Agenzia con il supporto di Ucina Confindustria Nautica tra l'Italian Pavilion (realizzato con il supporto del ministero dello Sviluppo Economico e che si estende su un'area di oltre 1.600 metri quadrati) e il Superyacht Pavilion. Lo spazio espositivo dell'Italian Pavilion.

I vertici di Ucina, inoltre, hanno annunciato la visita dell'ambasciatrice italiana all'Aja, Silvia Principi.

Nell'ambito dell'edizione 2018 del premio «Boat Builder Awards for Business Achievement 2018», che riconosce il successo individuale e di squadra tra le imprese che producono imbarcazioni - attraverso dieci categorie e in differenti aree di business - Ucina sponsorizzza per il secondo anno consecutivo il premio «Environmental Initiative». Il premio, destinato alle aziende che attraverso il loro impegno mirano a salvaguardare l'ambiente, è stato consegnato ieri sera dalla presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, al National Maritime Museum di Amsterdam durante la cena di gala organizzata da Metstrade e Ibi (International Boat Industry magazine).

Ma diamo un'occhiata alle vetrine di alcuni tra gli storici marchi degli accessori e componenti italiani per la nautica da diporto.

BESENZONI L'azienda di Sarnico espone sia nell'Italian Pavilion, sia nel SuperYacht Pavilion (con il brand Unica) le ultime novità di componenti dedicati a tutte le categorie del settore yachting e navy, tra cui SP 602, una scala illuminata a led sotto ogni scalino. In anteprima mondiale il nuovo Sun-roof pieghevole con una innovativa e sofisticata struttura che ha la stessa concezione di un soft-top per quanto riguarda la riduzione dell'ingombro quando aperta, ma con caratteristiche di isolamento dall'esterno pari a quelle di un hard-top.

VELERIA SAN GIORGIO Leader specializzata nella progettazione e produzione di giubbotti di salvataggio, presenta un'intera gamma di prodotti rinnovati e innovativi, tra cui Sdc 2020, un nuovo sistema di chiusura. Tante, comunque, le novità, tra cui la linea Hurricane Evo e lo Spinnaker Baby 150N.

RAZETO & CASARETO Oltre alla maniglia luminosa salvavita in caso di incendio), l'azienda di Sori (Genova) propone anche le maniglie della serie «FreeGo», ispirate al biomimetismo in natura, che possiamo definire capostipite delle varie linee di prodotto che Giangi Razeto ha specificamente ideato per impreziosire gli ambienti di yacht e superyacht tra i più lussuosi.

AMER YACHT Sono due le nomination per Amer Twin 94' - la barca sostenibile del cantiere di Sanremo - al «Boat Builder Awards 2018-Metstrade. Una nella categoria «Innovazione» del processo di produzione con il cruscotto sul fly deck stampato in 3D, sia in Abs sia in Pet, realizzato in collaborazione con l'azienda Superfici di La Spezia, e l'altra nella categoria «Iniziativa ambientale» per la Superleggera, presentata ai saloni di Cannes e Genova dello scorso settembre.