Accogliere un cucciolo sotto le feste di Natale

Al via l'iniziativa "È Natale, ricordati di me": oltre 140mila trovatelli aspettano che qualcuno li porti a casa

"È Natale, ricordati di me". Ce lo chiederebbero, se potessero parlare, le decine di migliaia di cani e gatti abbandonati, costretti a vivere in un rifugio invece di dare e ricevere affetto in una famiglia. Dalla piazza del Duomo di Monza, l'ex ministro Michela Vittoria Brambilla, a nome della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, ha invitato questa mattina "chi ama la vita senza distinzione di specie" a trovare "un nuovo amico" nella più vicina struttura di accoglienza.

Attorniata da alcuni "testimonial" a quattro zampe in cerca di una nuova casa, l'ex ministro ha innanzitutto ricordato che gli animali non sono oggetti. "Portare a casa un cucciolo – afferma – vuol dire introdurre in famiglia un nuovo compagno di vita. Prima di compiere un passo così impegnativo è doveroso riflettere bene sulla responsabilità che comporta. Ma una volta maturata la decisione, per renderla ancora più bella e significativa, è molto meglio andare in un rifugio e scegliere lì il nuovo amico, anzi – come spesso accade – 'farsi scegliere' da lui. Per ogni cucciolo comprato, magari a caro prezzo, ce n'è uno costretto a vivere in un canile dove non potrà mai conoscere il calore di una famiglia". Non tutti sanno che, secondo i dati ufficiali del ministero della Salute relativi al 2011, oltre 142mila cani attendono nelle 915 strutture di accoglienza del nostro Paese. Animali che si possono adottare direttamente, portandoli a casa, o "a distanza", contribuendo al loro mantenimento.

Adottare per Natale un animale abbandonato è, infatti, un gesto d'amore che farà molto bene a tutti. "Al nuovo amico, che troverà attenzioni e coccole, alla famiglia adottante, che sarà arricchita da un nuovo affetto, a questo Paese che ancora combatte la piaga del randagismo - ha concluso la Brambilla - basta poco per trasformare un buon Natale in un Natale buono".

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Sab, 22/12/2012 - 18:52

Ho un cagnolino raccolto dalla strada ben nove anni fa. Questi inviti natalizi non mi convincono tanto. Certo sarebbe bello che questo invito fosse raccolto da tanta gente ma temo che molti possano pentirsi e di conseguenza abbandonare, anche se non nel vero senso della parola, la bestiola accolta in casa. Prendere un cane è un impegno che si deve assumere solo se veramente convinti. Impegno da mantenere per sempre a tutti i costi. Buona fortuna ai cagnolini in attesa di adozione.

chiara 2

Sab, 22/12/2012 - 20:20

Semovente...anche io nutro lo stesso dubbio e, considerando che molti non sanno come queste creature abbiano la sfortuna di soffrire profondamente, spero che le persone si facciano qualche domandina in più prima di portarne a casa. Auguri a Lei ed al Suo amico

vince50

Sab, 22/12/2012 - 20:30

Certo come no,adottate tutti i cuccioli e possibilmente tutti i 140.000.La brambilla tratta alimenti per animali,quale altro modo per aumentare gli affari.Di danni ne ha già fatti abbastanza,speriamo che sia la volta buona per disfarsene.

Danielina11

Dom, 23/12/2012 - 00:21

Per Natale mi sembra molto più appropriata la campagna del Fondo Amici di Paco "Non siamo giocattoli, non regalarci a Natale". Si sa che i cani adottati come regali di Natale sono i primi a essere abbandonati in estate... Trovate la bellissima locandina sulla rivista "Amici di Paco" e sul sito dell'associazione.

fishnchips

Dom, 23/12/2012 - 01:11

semovente: parole sante! Abbiamo un cane adottato undici anni fa ed e' un piacere averlo. Ci e' voluto anche molto lavoro, pazienza, costanza e soprattutto amore per convincerlo che non tutti gli esseri umani picchiano e abbandonano. La Signora Brambilla dovrebbe allo stesso tempo fare una campagna sulla sterilizzazione di cani e gatti, come fanno associazioni per la protezione degli animali in Paesi esteri.

fisis

Dom, 23/12/2012 - 08:42

Ma la signora Brambilla, con questa crisi e col Pdl allo sbando, non ha altro da fare che occuparsia tempo pieno di animali?: c'è qualche umano che sta molto peggio...

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 23/12/2012 - 10:46

Bellissima io ti accoglierei non solamente sotto l'albero ma anche sopra...

roberto.morici

Dom, 23/12/2012 - 17:18

Ho fatto il bilancio di fine anno, relativo alle donaziono a varie ONLUS. Sono arrivato a quota 875 €. Alla fine dello scorso mese di Settembre è morta, a 17 anni, la mia gatta Berta, ma non sono solo: sono stato "adottato" da 6 gatti di vari sesso, colore e taglia che ogni mattina trovo allineati sulla soglia della porta-finestra che da sul giardino. Mia moglie ha commentato che, così, un'altra volta imparo...

Raoul Pontalti

Dom, 23/12/2012 - 19:12

Concordo con Danielina11 e ritengo che proporre l'adozione di un cane a Natale sia in fondo un messaggio sbagliato. Della situazione degli animali nei canili lager poi ci si dovrebbe occupare tutto l'anno.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 23/12/2012 - 23:41

fisis preferisco gli animali che certi esseri umani.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/12/2012 - 11:11

Faccio sommessamente osservare che esistono anche dei bambini abbandonati e/o infermi. Che si accontenterebbero volentieri anche solo di un decimo dell'attenzione e delle cure che dedicate, con sconcertante insistenza, al tema animalista.

roberto.morici

Lun, 24/12/2012 - 18:28

Con il dovuto rispetto per le opinioni di ognuno. Alla mia non più tenere età credo di non aver bisogno di suggerimenti verso chi e come indirizzare la mia attenzione. Conosco il disagio di certe situazini vissute da nostri silmili vicini e lontani e, secondo le mie possibilità, non faccio mancare il mio aiuto. Tutto ciò non mi impedisce di dispensare (contracambiare) simpatia ai miei amici a quattro zampe. Tantissimi auguri a tutti.

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 24/12/2012 - 19:06

@Memphis35, le ricordo, anch'io sommessamente, che chi ama gli animali ama anche gli umani. Non è vero il contrario. Inoltre, prima di fare affermazioni così drastiche sappia che c'è gente che ama gli animali e si prodiga, compatibilmente con le proprie risorse, per aiutare i suoi simili senza fare pubblicità. Buon Natale.

maxaureli

Mar, 25/12/2012 - 13:46

Memphis35 il mio elogio al suo commento.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 26/12/2012 - 16:12

Per la verità non ho mai dubitato della buona fede degli animalisti di questo forum. E sono altrettanto certo che non esiterebbero ad offrirsi volontari alla sperimentazione scientifica. Pur di risparmiare sofferenze ai loro piccoli amici.