Accoltella la convivente: arrestato

Un pensionato di 61 anni è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Mercoledì sera ad Arcore, nell’appartamento che condivide con la compagna 45enne, dopo l’ennesima lite l’uomo si è avventato sulla donna con un coltello da cucina, ferendola al fianco sinistro. Gaetano A., vedovo di 61 anni, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Vimercate. A chiamarli è stata la vittima, M. R. S., di 45 anni, fuggita in strada. L’episodio è avvenuto intorno alle 21, in casa della donna. La coppia ha litigato e l’uomo ha prima picchiato la convivente e poi afferrato un coltello da cucina colpendola al fianco sinistro. La donna è riuscita a fuggire in strada, dove ha chiamato il 112 ed è stata soccorsa da un passante. Portata all’ospedale di Vimercate, è stata medicata e giudicata guaribile in 25 giorni. Il pensionato, invece, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.