Accordo con Antitrust su morosità pregresse

Telecom

Telecom Italia e l’Antitrust hanno trovato l’accordo sulle bollette non pagate. Chi chiede una nuova attivazione con un diverso numero telefonico non sarà tenuto a pagare arretrati di terzi. Chi invece intende mantenere lo stesso numero sarà chiamato a saldare il debito del titolare precedente. Eliminata anche la possibilità da parte di Telecom di subordinare l’attivazione alla presentazione di garanzie patrimoniali. Il procedimento dell’Antitrust era iniziato soprattutto perchè Fastweb sosteneva che il comportamento di Telecom precludesse l’accesso ai servizi di telefonia ai clienti penalizzando gli altri operatori.