Accordo Gazprom-Shell

Il gigante energetico russo Gazprom ha raggiunto definitivamente l’accordo con la compagnia anglo-olandese Royal Dutch Shell per l'acquisizione di una quota del progetto Sakhalin 2. Gazprom ha anche reso noto di voler investire circa 11 miliardi di euro nell'estrazione del gas nel periodo 2007-2011. Secondo Kirill Selezniov, dirigente di una delle società del gruppo, parte delle risorse potrebbero arrivare da un aumento del prezzo del gas domestico.