Accordo con i tassisti sui percorsi a tariffa fissa

In arrivo corse a tariffa fissa per i taxi milanesi su alcune tratte predeterminate. La proposta, che sarà applicata all'inizio in via sperimentale, ha preso corso nell'incontro di ieri tra i rappresentanti di categoria dei tassisti e il Comune di Milano.
I percorsi individuati nel tavolo riguardano i collegamenti tra i tre aeroporti dell'area milanese e lombarda (Malpensa, Linate e Orio al Serio) e le tratte dagli scali alle stazioni ferroviarie, al Duomo e alle Fiere di Milano e di Rho-Pero.
All'ordine del giorno dell'incontro odierno anche l'ipotesi di tariffe agevolate per fasce deboli della cittadinanza. In particolare si è discusso del tema della sicurezza degli spostamenti nelle fasce notturne per le donne, dell'accesso ai mezzi dei disabili e del servizio per gli anziani.
«Dal confronto - recita una nota di Palazzo Marino - è emersa la piena disponibilità di tutte le parti coinvolte a raggiungere risultati condivisi e di reale efficacia».