Acer, boom di utili

È guerra in Asia nei personal computer tra i taiwanesi di Acer e i cinesi di Lenovo che hanno acquisito il settore pc di Ibm. Acer, il quinto venditore al mondo di pc, conta di far crescere del 40% il suo fatturato quest’anno guadagnando quote di mercato a spese di Ibm. I risultati del colosso di Taiwan nel 2004 hanno visto gli utili netti crescere del 107% a 220 milioni di dollari Usa su un fatturato di circa 7 miliardi. Presidente di Acer è da un anno l’italiano Gianfranco Lanci.

Annunci

Altri articoli