Acquerelli in mostra per la «Gigi Ghirotti»

«Un acquerello per la vita» è il titolo della mostra che verrà inaugurata domani, alle 17, nella sala del sottoporticato di palazzo Ducale (entrata da piazza Matteotti). Il titolo svela già le ragioni della mostra organizzata dal Rotary Club Genova Sud Ovest in collaborazione con l’associazione italiana Acquerellisti e l’Associazione Gigi Ghirotti Onlus. Si tratta di un’iniziativa di sensibilizzazione sul tema dell’assistenza ai malati nella fase finale della loro esistenza. L’associazione Gigi Ghirotti è sorta a Genova nel 1984 con lo scopo di assistere a casa malati di tumore nelle fasi più avanzate della malattia. È il suo impegno fondamentale alleviare il dolore e dare sostegno psicologico e sociale ai malati e ai loro famigliari. L’assistenza, sempre del tutto gratuita, è svolta nelle città di Genova e in circa venti Comuni limitrofi. Dal 1994 l’assistenza domiciliare si è estesa anche ai malati di Aids. Dal 2002 l’associazione gestisce un hospice, centro con 12 posti letto per chi non può più essere curato a casa. È in via di realizzazione un secondo hospice cittadino per rispondere alle richieste che non possono essere soddisfatte dall’unico centro esistente. Ogni giorno sono in assistenza domiciliare circa 250 malati. Il Rotary ha patrocinato la mostra per aiutare l’associazione Gigi Ghirotti nell’opera di assistenza e in ciò ha trovato la collaborazione dell’associazione italiana Acquerellisti. La mostra è visitabile da martedì a domenica dalle 10 alle 19. Nei giorni 18, 21 e 24 dimostrazioni tecniche di acquerello.